domenica 28 agosto 2016

Tommaso Mondelli - Tempora et mores



Autore: Tommaso Mondelli
Titolo: Tempora et mores
Editore: L’ArgoLibro
Prefazione di Danila Oppio
Anno di pubblicazione: 2015
Numero pagine: 112
Copertina: a colori, cartoncino brossurato
Formato: 14,5x21
Prezzo di copertina euro 10,00
Spese di spedizione euro 3,63 (raccomandata postale)
Per contattare l’autore: 
mondellitommaso.19@gmail.com
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 

Dopo “Una nuova stagione”, libro nel quale l’autore descrive percorsi e aneddoti degli anni post-pensione (qui trovate la pagina dedicata), Tommaso Mondelli torna alla poesia e, ancora una volta, ci sorprende e ci delizia con l’estrema freschezza della sua scrittura.
Il “suono” delle parole sapientemente utilizzate ci avvolge e ci restituisce una visione davvero “alta” del mondo; in altre parole, siamo di fronte ad una rara grandezza, oltre naturalmente ad una poesia contemporanea di elevato spessore artistico: la capacità di riuscire ad avere e a coltivare uno sguardo che non si lascia coinvolgere interamente dagli eventi, piccoli o grandi, personali o collettivi che siano. Qui c’è quel necessario distacco che permette all’autore di guardare oltre, di sviluppare una visione lungimirante che è particolarmente preziosa per tanti motivi, in primis perché è solida e costruttiva.
Come sottolinea la poetessa e scrittrice Danila Oppio nella pregnante introduzione, l’esclamazione “O tempora o mores!” (“O tempi o costumi!”) che risale a Cicerone, ci fa comprendere che certe problematiche sociali attraversano (purtroppo!) tutte le epoche, ma il piglio pungente dell’artista può molto, nello stigmatizzare efficacemente comportamenti che portano a conseguenze di cui siamo raramente consapevoli.
Artisti come Tommaso Mondelli, instancabile voce limpida, cristallina, sono davvero indispensabili, in questi come in altri tempi, perché ci pongono davanti alla consapevolezza della scelta. Di questo, non li ringrazieremo mai abbastanza.


venerdì 26 agosto 2016

"L'indomito corsaro" Pasolini a L'ARGOLIBRO


Intellettuale, scrittore, cineasta, individuo: la sua figura, la sua visione politica, non priva di virtù profetiche, fanno, ancora oggi, di Pier Paolo Pasolini, un punto di riferimento ineludibile, da scoprire e riscoprire ancora.

 Lunedì 29 agosto – Ore 18:00
Presentazione
PASOLINI INDOMITO CORSARO
di
Esther Basile
Filosofa - Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli

Edizioni Homo Scrivens

Insieme all’autrice ne parleranno
Lucia Stefanelli Cervelli 
Maria Marmo

Videoriprese e Foto Pannelli a cura di Maria Rosaria Rubulotta
Video di Grazia Morace su Pasolini

Modera Carmela Maietta
Giornalista de “Il Mattino”  

Appuntamento presso la
libreria indipendente
L’ARGOLIBRO
Ad Agropoli in Viale Lazio, 16
(Zona sud, adiac. Via Salvo D’Acquisto,
accanto a “Ricambi Iannuzzi” e a “Mani di Fata”).
Infoline: 3395876415


L’ARGOLIBRO:
facciamo sempre più largo ai buoni libri!

giovedì 25 agosto 2016

Cristina Sparagana - L'oscura controdanza



Autrice: Cristina Sparagana
Titolo: L’oscura controdanza
Editore: L’ArgoLibro
Collana: La Piuma del Poeta
Introduzione di Paolo Carlucci
In copertina: fotografia di Saverio Caiazzo
Anno di pubblicazione: 2016 
Numero pagine: 72
Copertina: cartoncino brossurato, sovraccoperta a colori
Formato: 16x24
Codice ISBN: 978-88-98558-79-7
Prezzo di copertina euro 12,00
Spese di spedizione euro 3,63 (raccomandata postale)
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 
Per contattare l’autrice: csparagana@hotmail.com  

Una nuova, preziosa pubblicazione arricchisce ulteriormente la collana editoriale “La Piuma del Poeta” della Casa editrice “L’ArgoLibro”: “L’oscura controdanza” di Cristina Sparagana, poetessa di altissimo spessore.
La sua scrittura tocca altezze e profondità con la leggerezza e la densità proprie di chi “sa”, di chi conosce profondamente il valore della parola scritta e pronunciata, e se ne serve nel miglior modo per poter descrivere con efficacia la “piccola” quotidianità, che, in realtà, è l’aspetto più importante per ognuno di noi. Di cosa viviamo, infatti, di cosa ci nutriamo, se non di sguardi, frasi pronunciate, brevi sprazzi di tempo e spazio, ricordi? L’artista (forse il poeta, soprattutto) lo sottolinea ancora e ancora, consapevole dell’importanza del “particolare”.
Come ha sottolineato con forza e passione, nell’introduzione, il poeta Paolo Carlucci, in questa raccolta “vibra anche il flutto di un diario quotidiano di emozioni, di ore di vita vissuta, che si aprono all’inquietudine vera della poesia perigliosa e densa sempre di aeree metafore”.
Verso dopo verso, la poesia di Cristina Sparagana si posa su un viso amato, su una manifestazione della natura, su un ricordo, su un dolore, su un sorriso, e ogni volta chi legge ha la netta sensazione di un’illuminazione che si fa avanti. Possono, le parole, rischiarare laddove è buio? La risposta è affermativa, quando ci si trova di fronte a grande poesia, che mostra, non spiega (la differenza è sostanziale).
“L’oscura controdanza” illumina, di questo siamo certi: “l’oscuro” e il “contro” vengono attraversati e vibrano di nuova vita, di significati sempre più ampi e allargati. È il “miracolo” della parola, questo.

martedì 23 agosto 2016

Sandra Ludovici - Spine di nebbia


Autrice: Sandra Ludovici
Titolo: Spine di nebbia
Editore: L’ArgoLibro
Collana: La Piuma del Poeta
Introduzione di Milena Esposito
Anno di pubblicazione: 2016 
Numero pagine: 68
Copertina: cartoncino brossurato, sovraccoperta a colori
Formato: 16x24
Codice ISBN: 978-88-98558-81-0
Prezzo di copertina euro 10,00
Spese di spedizione euro 3,63 (raccomandata postale)
Per info e ordini: largolibro@gmail.com 
Per contattare l’autrice:   sludovici99@gmail.com  

Dopo “La falena d’inverno”, Sandra Ludovici ci gratifica con una nuova raccolta che continua a scavare, e lo fa sempre con densità e decisione, nei meandri del ricordo, della mente, dello sguardo rivolto verso il passato (ma non solo).
Nelle “mani” della poetessa aquilana, la parola si trasforma in energia che inonda spazi prima vuoti, spazi d’ignoranza dove fa finalmente capolino la conoscenza.
La Natura resta una delle sue guide principali: una Natura che sa essere benefica ma anche dura, fonte di insegnamenti sempre necessari. Non è un caso che la poetessa si rifaccia alla rosa nella sua “interezza”: splendido fiore ma dotato anche di spine che possono ferire.
Nell’introduzione, Milena Esposito si chiede e ci chiede: conosciamo, noi, il valore del suono della parola? La risposta è, ahinoi, generalmente negativa, perché oggi sono troppe le parole pronunciate e ascoltate; ma il poeta ce lo ripropone ogni volta, quel valore, instancabilmente, perché consapevole della sua necessità.
Questa raccolta, come le altre di Sandra Ludovici, va letta e riletta, magari anche a voce alta, per meglio apprezzare quel “suono” che altrimenti ci sfugge.
Tra Natura ed emozioni, tra ricordi e nuovi percorsi, continua il viaggio di Sandra Ludovici. E noi, con lei, continuiamo ad imparare.

domenica 21 agosto 2016

Il Videocatalogo di Maria Rosaria Verrone a L'ArgoLibro


Mercoledì 24 agosto alle ore 20:00
siete invitati presso la libreria indipendente
L'ARGOLIBRO
per la presentazione ufficiale
del Videocatalogo della pittrice
MARIA ROSARIA VERRONE
realizzato da 
Gianni Petrizzo - Cilento Channel
per conto della casa editrice
L'ArgoLibro.
Vi aspettiamo.

Facciamo sempre più largo ai buoni eventi!

L'ARGOLIBRO
Libreria indipendente - Casa editrice
Eventi artistici e culturali

Siamo ad Agropoli in Viale Lazio, 16
(Zona sud, adiac. Via Salvo D'Acquisto,
nei pressi del Centro per l'Impiego).
Infoline: 3395876415

mercoledì 17 agosto 2016

Tommaso Mondelli nel Cilento: le foto

Nei giorni scorsi una persona, speciale, un grande artista, ha fatto ritorno nella sua terra d'origine, il Cilento: Tommaso Mondelli, classe 1919, che vive da molti anni a Pinerolo, in provincia di Torino.
Due le presentazioni, entrambe ricchissime di emozioni, di arte, di riflessioni importanti sulla poesia, sulla società contemporanea, sul mondo culturale.
La Professoressa Lucia Stefanelli Cervelli, saggista, poetessa e narratrice, ha curato la recensione critica per la presentazione ad Agropoli, che si è tenuta presso la libreria indipendente L'ArgoLibro.
Milena Esposito ha curato entrambe le presentazioni, ad Agropoli e a Monteforte Cilento, paese d'origine di Tommaso Mondelli.
Una partecipazione attenta, tante domande e considerazioni, emozioni e il "gusto" della buona poesia e della buona prosa: questi gli ingredienti di entrambi gli incontri.
Un ringraziamento di tutto cuore va a Tommaso Mondelli, e da tutto il Cilento un augurio di rivederci presto!




















sabato 13 agosto 2016

"I difensori dell'Occidente" a L'ArgoLibro: le foto

Perchè oggi è necessario difendere le ragioni delle "società aperte" occidentali? Se ne è parlato a L'ArgoLibro con la presentazione del saggio "I difensori dell'Occidente", Licosia Edizioni, insieme al Dottor Nunziante Mastrolia, uno dei curatori del saggio, e al Professor Fernando la Greca.
L'interessantissimo saggio è sempre disponibile a L'ArgoLibro, ad Agropoli in Viale Lazio 16 (zona sud, adiacente Via Salvo D'Acquisto, infoline 3395876415).
Ecco le foto dell'incontro di lunedì scorso.